Progetto Screening Covid-19

Comunichiamo che sul portale Web del comune di Cornegliano Laudense è pubblicato l’avviso per l’adesione allo Screening Covid-19 (Indagine di sieroprevalenza Sars-Cov-2).

PROGETTO SCREENING COVID-19

L’amministrazione comunale di Cornegliano Laudense ha preso due importanti decisioni:

La prima consta nel fatto che i test saranno GRATUITI, interamente a carico delle casse comunali. Non graveranno in nessun modo sul portafoglio di chi, in via del tutto volontaria deciderà di sottoporsi allo screening.

La seconda nota importante è che nel Comune di Cornegliano è prevista un’estensione dei test a tutta la cittadinanza (non solo ad un componente per famiglia). Anche in questo caso i test saranno GRATUITI.

I più informati (se non lo siete ancora andate al link sopra riportato per scoprire tutte le informazioni su questo screening) avranno notato come un solo componente per famiglia potrà accedere allo screening provinciale in collaborazione con ATS Milano e Regione Lombardia.

L’amministrazione comunale, dopo un importante confronto interno e con gli enti preposti ha deciso autonomamente di ESTENDERE A TUTTI I RESIDENTE la possibilità di partecipare al test di sieroprevalenza.

I moduli che troverete sul portale del comune si riferiranno infatti sia allo screening provinciale (una persona per famiglia) sia alla richiesta di partecipazione allo screening comunale (per tutti i residenti che non abbiano, ovviamente, già partecipato allo screening provinciale.

Rimaniamo a disposizione per eventuali chiarimenti.

Invitiamo la più diffusa partecipazione allo screening collaborando anche alla diffusione della informazioni qui riportate.

Ecco le informazioni più importanti di come si svolgerà lo screening

In cosa consiste il percorso di screening e quando si può aderire?

Il soggetto che aderisce in maniera volontaria al percorso si sottopone ad un prelievo di sangue per la ricerca degli anticorpi anti-Sars-CoV-2 e ad un tampone nasofaringeo. E’ sempre possibile eseguire l’esame, tranne in presenza di sintomi (ad esempio febbre, sindrome influenzale, tosse).
L’adesione al percorso è prevista per un solo componente del nucleo familiare di età >19 anni, residente nel Comune.

Cos’è la ricerca sierologica degli anticorpi totali (IgG e IgM) diretti contro il SARS-CoV-2?

Si rilevano sia gli anticorpi specifici di classe IgG che gli anticorpi di classe IgM diretti contro il virus SARSCOV-2. I test sierologici sono utili per stimare la diffusione dell’infezione in una comunità e possono evidenziare l’avvenuta esposizione al virus.

Quando viene analizzato il tampone nasofaringeo?

Il tampone verrà analizzato per la ricerca del genoma virale di Sars-CoV-2 solo se il soggetto risulterà positivo al test sierologico. I tamponi nasofaringei dei soggetti negativi al test sierologico non saranno analizzati e verranno eliminati.

Qual è il significato dei risultati ottenuti e quali azioni dovranno essere rispettate?

Il soggetto che aderisce in maniera volontaria deve essere a conoscenza di quanto segue, ovvero del significato dell’esito e delle azioni conseguenti, che dovranno essere rispettate:

  1. L’esito del test sierologico può essere:
    • Negativo, ovvero assenza di anticorpi rilevabili. Ciò non esclude l’assenza di pregresso contagio né la non contagiosità del soggetto testato;
    • Positivo, ovvero presenza di anticorpi rilevabili. Ciò non è indice di contagiosità del soggetto testato; inoltre, alla luce delle conoscenze attuali, non è indice di protezione nei confronti dell’infezione da Sars-CoV-2;
  2. Il test sierologico POSITIVO verrà comunicato telefonicamente da ATS entro le successive 48 ore dal prelievo.
  3. Il test sierologico POSITIVO consente di estendere l’esecuzione del test agli altri componenti del nucleo familiare con età >19 anni, che rientrano quindi nel percorso.
  4. Il test sierologico POSITIVO comporta l’obbligo del soggetto di sottoporsi ad isolamento domiciliare sino alla comunicazione da parte di ATS di esito negativo del tampone nasofaringeo.
  5. Il tampone POSITIVO viene comunicato da parte di ATS e comporta che il soggetto venga posto in quarantena e che vengano avviate le procedure di tracciamento dei contatti e follow up del soggetto in ottemperanza alla normativa vigente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ciao, benvenuto sul portale di informazione del Comune di Cornegliano Laudense.

Per rimanere in contatto con le informazioni sempre aggiornate e dettagliata iscritivi al canale Telegram!

Dopo aver scaricato l’App sul tuo smartphone è sufficiente cercare “informatoredigitale” e aderire al canale!

Resta in contatto!

RSS
Follow by Email
Instagram
Telegram