Analisi spaziale della percezione dei boati del 17 Maggio

Decine e decine di cittadini hanno segnalato il boato percepito in tarda serata del 17 Maggio.

Abbiamo raccolto tutte le vostre segnalazioni ed abbiamo prodotto una mappa di intensità.

a

Da una prima analisi si intuisce come i valori più elevanti sono stati rilevati nella porzione di paese che versa sulle campagne in direzione Est.

A Cornegliano sono molte le segnalazioni e di intensità molto elevata.

Nella frazione Muzza si nota come le intensità rilevate siano sempre più basse spostandoci verso Ovest e Nord Ovest (verso la 235 per intenderci).

Questo ci fa pensare ad un evento deflagrante avvenuto nelle campagne ad Este della Muzza (Verso Massalengo, per intenderci).

In questo periodo si utilizzano dei cannoni ad aria per l’allontanamento dei volatili dai campi seminati. In prima analisi ci sembra improbabile che tali dispositivi possano aver allarmato ben 4 comuni adiacenti (qualche segnalazione anche da Lodi!). Vero, sono rumorosi ma non capaci di tale deflagrazione. Inoltre le esplosioni dovrebbero essere ritmiche e ricorrenti durante la giornata. Anche una “ragazzata” ci sembra improbabile (almeno che qualcuno abbia deciso di giocare con artiglieria pesante :-)).

Se non l’avete ancora fatto e soprattutto se siete di Pieve, San Martino e Massalengo segnalate la vostra percezione di rumore, magari insieme riusciamo a triangolare una zona più circoscritta.

Ringraziamo davvero la popolazione per il preziosissimo contributo.

Il mistero si infittisce…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ciao, benvenuto sul portale di informazione del Comune di Cornegliano Laudense.

Per rimanere in contatto con le informazioni sempre aggiornate e dettagliata iscritivi al canale Telegram!

Dopo aver scaricato l’App sul tuo smartphone è sufficiente cercare “informatoredigitale” e aderire al canale!

Resta in contatto!

RSS
Follow by Email
Instagram
Telegram